100 anni di Beurer

1919. Subito dopo la fine della prima guerra mondiale, in una camera ad Ulm i coniugi Käthe e Eugen Beurer si posero una semplice domanda: Cosa possiamo fare con due macchine da cucire per assicurare il nostro sostentamento in questi tempi bui e freddi, e per portare un po' di calore nella vite delle persone? L'idea di fabbricare termofori elettrici sfociò, nel corso di quell'anno, nella nascita della loro impresa commerciale. Le fondamenta dell'azienda Beurer erano state gettate. Cento anni dopo, l'azienda familiare sveva è diventata un'impresa internazionale con oltre 1000 dipendenti, 500 prodotti e un mondo di app proprie. Il centenario viene festeggiato con varie manifestazioni nella sede principale di Ulm, a Berlino e nelle filiali in tutto il mondo.

Gli inizi - Le persone

Käthe ed Eugen Beurer vivevano in condizioni di miseria nel lontano 1919 in Frauenstraße 57 a Ulm. Tuttavia, la coppia, e in particolare Käthe Beurer, aveva un'idea, una visione, che le dava la forza di andare avanti. In alternativa alle allora diffuse borse dell'acqua calda per scaldarsi e scaldare il letto, in futuro le persone dovevano poter utilizzare termofori elettrici. Nel 1919 Käthe Beurer si lanciò insieme a suo marito nella libera professione. Nonostante le condizioni avverse, venne avviata la "produzione", sebbene dapprima su scala modesta. Con due macchine da cucire vennero realizzati in camera da letto i primi apparecchi. Lo spirito imprenditoriale della famiglia Beurer/Bühler è rimasto inalterato nelle generazioni successive. Dal 2003 il pronipote Marco Bühler ha dato il via alla quarta generazione dell'impresa di famiglia. Insieme a Georg Walkenbach e Oliver Neuschl, Beurer è nel frattempo diventata un gruppo imprenditoriale di portata globale.

Sviluppo prodotto

Il termoforo Beurer c'è ancora dopo 100 anni. L'offerta viene però continuamente ampliata. Oggi l'offerta completa di Beurer presenta oltre 500 prodotti nei settori Wellbeing, Medical, Beauty, Babycare e Active.

Settori di prodotti dal 2017

Loghi aziendali Beurer

Il logo originario di Beurer rappresenta un gatto. Questo logo è apparso per la prima volta nel 1919 su un termoforo – un prodotto che ha caratterizzato Beurer per decenni e ha scritto il primo capitolodella sua storia. Ad oggi Beurer continua ad essere leader nel settore "Riscaldamento per il benessere"; solo il logo si è modificato nel corso degli anni.

Fiere

Con la sua partecipazione alle fiere Beurer già da molti decenni è vicina ai suoi partner e ai suoi clienti. In queste occasioni vengono mostrate tendenze, osservati gli sviluppi del mercato e ricercate nuove potenzialità commerciali.

Edifici

Dopo la completa distruzione degli edifici aziendali nel 1944, si decise per una ricostruzione in Söflinger Straße 218 a Ulm. Fino ad oggi è qui che continua ad essere la sede principale Beurer. Attualmente su questi terreni è in costruzione un nuovo edificio principale, che sarà inaugurato nel 2020.